post

Stefano Sette: «Archiviata la sconfitta, siamo a lavoro per il match con il Vis Fondi»

Archiviata la sconfitta casalinga al debutto per 5 – 9 contro la Virtus Aniene, l’Albano Calcio a 5 è già a lavoro per affrontare al meglio la prossima gara del Campionato di Serie C1, in programma sabato prossimo alle 18.30 in casa del Vis Fondi. Il tecnico Stefano Sette è tornato comunque sulla sconfitta patita contro la Virtus Aniene: «Nonostante il risultato negativo abbiamo giocato una buona gara. Loro sono un’ottima squadra con un organico di grande qualità costruito per vincere il campionato. Siamo già concentrati – ha concluso Stefano Sette – in vista del prossimo match per correggere gli errori e migliorare la gestione complessiva di alcuni episodi».

post

Concluse le amichevoli estive: sabato la 1^ di campionato

Si è conclusa sabato scorso la serie di amichevoli dell’Albano Calcio a 5, programmate in vista dell’inizio del campionato di Serie C1, previsto per sabato 24 settembre, al palazzetto dello sport di Albano Laziale, contro la Virtus Aniene, una delle squadre favorite per la vittoria finale del campionato. La formazione, guidata dal mister Stefano Sette, ha concluso il cammino di precampionato affrontando in casa l’Atletico Genzano. Il percorso di preparazione, iniziato a fine agosto, ha visto la squadra biancorossa sfidare una dopo l’altra Juvenia, Mirafin, United Aprilia e Pavona Castelgandolfo. A pochi giorni dal debutto in campionato, il tecnico Stefano Sette ha commentato: «Abbiamo ancora tanto lavoro da fare. L’età media della squadra è molto bassa e i nuovi arrivati devono darsi da fare per integrarsi al meglio. Le sensazioni – ha concluso Stefano Sette – sono molto positive ma non dobbiamo montarci la testa».

post

Baroncini (Under 18): «L’obiettivo è migliorare i ragazzi»

Iniziata la stagione anche per la formazione “Under 18” guidata dal confermatissimo mister Maurizio Baroncini, uno dei simboli dell’Albano Calcio a 5. Dopo dieci giorni di preparazione atletica e tattica, in vista dell’inizio ufficiale del campionato, Baroncini ha stilato un primissimo bilancio: «Il gruppo è molto nutrito, abbiamo iniziato da poco e per raccogliere i primi frutti occorre ancora del tempo». In seguito l’allenatore degli “Under 18” ha parlato di obiettivi: «Vogliamo migliorare i ragazzi sia tecnicamente che mentalmente rendendoli pronti per la prima squadra. Sono calciatori di diciassette anni ed è molto importante che imparino ad ascoltare. Non abbiamo traguardi prefissati di classifica, la società ci fa lavorare a nostro più completo agio senza metterci pressioni. Puntiamo a fare sempre meglio con tanta passione».